Alcol e diabete

Tutte le informazioni per il consumo di alcol con il diabete

Alcol e diabete, bere senza rischi

Se sei diabetico informa gli amici e fornisci loro istruzioni su come comportarsi nel caso in cui tu dovessi sentirti male. Talvolta i sintomi di un’ipoglicemia possono essere confusi con quelli di una sbornia.1 Assicurati di consumare alimenti contenenti zuccheri a lento assorbimento (ad es. pane, riso, patatine fritte) prima e dopo avere bevuto alcolici.

Gli effetti dell’alcol

  • L’alcol può indurre un abbassamento della glicemia anche diverse ore dopo averlo consumato ed è pertanto potenzialmente in grado di ridurre i livelli glicemici durante la notte o il mattino successivo.2
  • È importante misurare la glicemia prima, durante e dopo il consumo di alcol. Ciò aiuterà a determinare gli effetti dei diversi tipi di alcolici sulla glicemia.
  • Le bibite alcoliche sono molto zuccherate.
  • Il consumo di alcol può alterare la capacità di giudizio: il rischio è di non riuscire a rendersi conto di essere in ipoglicemia.2
  • Durante un’ipoglicemia conseguente al consumo di alcol, la capacità di reazione dell’organismo è considerevolmente ridotta.2

Referenze
1. A. Scaramuzza et al., Acta Paediatrica, pages 1237–1241, 2010

2. Benjamin C. Turner et al., Diabetes Care November 2001 24:11 1888-1893

Bevi con moderazione ed usa la testa! Non guidare dopo aver bevuto.
reload

CONSIGLI

  • Ipoglicemia

    Dì ai tuoi amici che hai il diabete e spiega cosa devono fare nel caso che tu non stia bene.

    Alcol Informa i tuoi amici
  • Consumo ragionevole di alcolici

    • In Italia è vietata la somministrazione di alcolici ai minorenni;
    • Le indicazioni per il consumo di alcol nei soggetti con diabete di tipo 1 non si discostano da quelle per la popolazione generale, e raccomandano non più di 2 unità circa di alcol al giorno;
    • 1 unità alcolica corrisponde a 8 gr, equivalente a un bicchiere di vino a media gradazione, oppure una lattina di birra a media gradazione oppure un bicchierino di superalcolico da 40 ml;
    • Bevi con moderazione e usa la testa.

  • Carboidrati

    • Se consumi moderate quantità di alcol, per esempio una birra con la pizza o un bicchiere di vino al pasto, la bevanda va conteggiata nel calcolo dei carboidrati.
    • Non bere mai a stomaco vuoto perché gli effetti dell’alcol si sentono più rapidamente. Se bevi a digiuno, mangia qualcosa subito dopo.

    Alcol Informa i tuoi amici
  • Gli effetti dell'alcol

    • L'alcol può abbassare il livello di zucchero nel sangue diverse ore, anche dopo il suo consumo e, quindi, potenzialmente ridurre la glicemia durante la notte o la mattina successiva;
    • E' importante misurare il livello di zucchero nel sangue prima, durante e dopo il  consumo per determinare gli effetti dei diversi tipi di bevande alcoliche sulla glicemia;
    • Gli alcopop (Breezers) sono molto dolci;
    • Bere alcol può alterare il giudizio e non si può capire che sei in crisi ipoglicemica;
    • Se si ha una ipoglicemia a causa di consumo di alcol, la capacità del corpo di rispondere sarà notevolmente ridotta.

    Alcol Alimenti e bevande
  • Non guidare se hai bevuto!

    • Bevi con moderazione ed usa la testa! Non guidare dopo aver bevuto!
    • Quando consumi delle bevande alcoliche, assicurati di mangiare dei carboidrati complessi (pane, biscotti, cracker...) prima e dopo aver bevuto, ma soprattutto prima di andare a letto;
    • Non bere mai a stomaco vuoto perche gli effetti dell’alcol si sentono piu rapidamente. Se bevi a digiuno, mangia qualcosa subito dopo.

    Alcol Alimenti e bevande

Altri argomenti

I tatuaggi sui ragazzi e ragazze con diabete

Piercing e tatuaggi

L'esercizio fisico giova anche con il diabete

Fare esercizio fisico

Il diabete ed i primi amori, il sesso e la gravidanza

Diabete e rapporti sessuali