Diabete di tipo 1

Scarica la brochure e scopri come gestire al meglio il tuo diabete di tipo1

che cos’è il diabete di tipo 1?1

Nei soggetti affetti da diabete di tipo 1, l’organismo non è più in grado di produrre insulina. Tale situazione altera l’equilibrio glicemico (i livelli di zucchero nel corpo).

Il diabete di tipo 1 può essere dovuto a una predisposizione genetica e a un fattore scatenante (infezione ecc.) che induce l’organismo a credere che le cellule responsabili di produrre l’insulina sono cellule estranee e devono pertanto essere distrutte (risposta autoimmune).

Che cosa succede quando l’organismo non produce una quantità sufficiente di insulina?

  • Quando il pancreas non produce l’insulina necessaria, il glucosio rimane intrappolato nella circolazione sanguigna, portando così a un aumento della glicemia.

  • Ciò può verificarsi in maniera progressiva, ma alla fine si arriverà a un punto in cui, a causa dei livelli glicemici troppo elevati, il glucosio passerà dal sistema circolatorio all’urina per mezzo dei reni. I reni rispondono a un tasso glicemico elevato aumentando la diuresi, fenomeno che determina l’eliminazione dell’acqua contenuta nell’organismo, provocando una forte sete che induce a bere grandi quantità di liquidi per cercare di eliminare il glucosio.

  • Se il glucosio presente nel sangue non può essere utilizzato per rifornire l’organismo di energia, quest’ultimo deve trovare delle fonti energetiche alternative. Andrà pertanto ad attingere alle riserve di grasso, determinando così la comparsa di quelli che vengono chiamati corpi chetonici. Una glicemia elevata associata a corpi chetonici può causare grave malessere.

Referenze
1. Craig ME, Jefferies C, Dabelea D, Balde N, Seth A, Donaghue KC. Published in Pediatric Diabetes 2014: 15(Suppl. 20): 4–17.

2. http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?id=168&area=Malattie_endocrine_e_metaboliche

In Italia sono circa 300.000 le persone con diabete di tipo 12
reload

Consigli

  • Che cosa è il diabete di tipo 1?

    • Il diabete di tipo 1 si ha quando il corpo non produce più insulina;
    • Ad un certo punto l'organismo non riconosce più come sue le cellule che producono insulina e le attacca fino a distruggerle tutte (o quasi). Questo processo di difesa si chiama 'autoimmunitario' perchè il corpo è come se attaccasse sè stesso;
    • Avere il diabete di tipo 1 non è colpa di nessuno (tantomeno tua o dei tuoi genitori) e non è legato a quello che hai mangiato prima dell’esordio del diabete.

    Diabete di tipo 1 Glicemia
  • A cosa serve l'insulina?

    • L’insulina è una sostanza importantissima, anzi vitale. Infatti è l’unica sostanza del nostro organismo che permette alle cellule di usare il glucosio come carburante;
    • Il glucosio viene prodotto durante la digestione dei carboidrati. Per convertire il glucosio nel cibo in energia, il nostro corpo ha bisogno di insulina. L'insulina è prodotta  nel pancreas e permette al glucosio nel sangue di entrare nelle cellule del corpo per fornire energia. Senza l'insulina, il glucosio rimane bloccato nel sangue e non ci può portare l'energia di cui abbiamo bisogno;
    • In chi non ha il diabete il pancreas rilascia l’insulina in base ai valori di glucosio nel sangue (glicemia) al fine di mantenere valori che si discostano poco dalla normalità per tutta la giornata. Dopo mangiato la glicemia aumenta e questo stimolo fa si che il pancreas produca più insulina, proprio per mantenere questo equilibrio. Tu che hai il diabete, per evitare fluttuazioni esagerate della glicemia, devi iniettarti l'insulina dall'esterno.

  • Cosa succede quando non abbiamo abbastanza insulina?

    Quando il pancreas non produce l'insulina necessaria, il glucosio rimane bloccato nel sangue e il livello di  zucchero nel sangue aumenta. Ciò può avvenire anche gradualmente, ma alla fine il livello di glucosio nel sangue e troppo elevato e così filtra nell'urina. I reni reagiscono. I reni rispondono a questo elevata quantità di glucosio aumentando la diuresi, questo porta a due sintomi del diabete di tipo 1: bere tanto e fare tanta pipì.  Se il glucosio presente nel sangue non può essere utilizzato per  fornire energia al corpo, allora quest'ultimo deve trovare fonti di energia alternative e attinge alle sue scorte, cioè il grasso.

    Diabete di tipo 1 Glicemia
  • Diabete di tipo 1

    • La terapia del diabete di tipo 1 si basa su 3 pilastri: terapia insulinica, alimentazione ed attività fisica;
    • Se controlli bene il tuo diabete (facendo una terapia adeguata) starai bene e potrai spostare il più lontano possibile nel tempo le probabilità di sviluppare complicanze tipiche come danni agli occhi, reni, nervi, vasi sanguigni.

    Diabete di tipo 1 Raccomandazioni
  • Cosa si intende per buon controllo?

    • Se il diabete è ben controllato, si può stare bene, crescere bene e vivere come gli altri bambini / ragazzi della tua età. Per un buon controllo della glicemia, si intende quando i livelli di glucosio nel sangue sono simili a quelli  nelle persone che non hanno il diabete;
    • Se gestisci bene il tuo diabete non ti sarà inoltre impedito di svolgere nulla che i tuoi coetanei possono fare.

    Diabete di tipo 1 Glicemia
  • Stoccaggio insulina e smaltimento degli aghi

    Le cartucce di insuline o le penne pre-riempite dopo il primo utilizzo, possono essere conservate fuori dal frigo per 28 giorni quando la data di scadenza non è stata raggiunta e la temperatura esterna non è troppo elevata L'insulina non in uso può essere conservata in frigorifero, fino alla data di scadenza, ad una temperatura tra i 2 e gli 8 gradi

    È importante non somministrare l’insulina sempre nella stessa zona (è importante
    cambiare sede per evitare che si formino le lipodistrofie). Prima di ogni iniezione ricorda di disinfettare la zona dove somministrerai l’insulina e di cambiare sempre l’ago (anche quello del pungidito).

    Diabete di tipo 1 Aghi ed iniezioni

Altri argomenti

L'alcol ed il diabete, come gestire le serate con gli amici

Bere senza rischi

Il diabete ed i primi amori, il sesso e la gravidanza

diabete e rapporti sessuali

I tatuaggi sui ragazzi e ragazze con diabete

Piercing e tatuaggi